SFILATA ICEBERG SS 2019

   

Iceberg SS 2019

 

Passione motori: per un brand nato nel cuore della Motor Valley italiana – capitale del racing – e per una collezione che ne esalta il lato più grintoso e affascinante. Adrenalina, corse, auto, barche e moto diventano parte integrante dell’Iceberg lifestyle.
James Long, direttore creativo, s’ispira a questo mondo: in passerella un crashing di texture e tessuti. Mix and match e hight tech targato Iceberg. Sinuose zip e dinamiche linee spiraliformi, che rimandano ai più famosi tracciati internazionali, percorrono i colli di camicie in popeline bianco ottico.
Logate car-kit skirt e full look in vernice smaltata arricchiti da patch go-faster e loghi, costruiti con pannelli in lacquered paillette, ispirati alla carrozzeria vintage di una Jaquar XKSS nera del ’57.
La palette cromatica è influenzata dalla collezione dei modelli di auto d’epoca della famiglia Gerani e da una selezione di moto vintage curate da Ruote da Sogno. Rosso Lancia, argento Porsche e verde tenue Alfa Romeo.
Grafiche neon e dipinte a mano per i caschi ARAI create appositamente per Iceberg. Gli stessi sketch sono riportati sulle glazed e glossy bag, dall’aspetto vetrificato.
Le maniche, sono ricche di tagli e aperture che lasciano intravedere, come flash, il logo Iceberg realizzato con font differenti. Anche i dettagli sono rubati al mondo dello sport e le prese d’aria vengono trasformate, rapidamente, in cinture.
Sport Gladiator sandal e stringati biker boot, sfrecciano per la città. I campioni Iceberg, alla guida di auto e moto super potenti (come l’esclusiva MV Augusta 750 America del 1975 costruita ad hoc per leggendario campione del mondo italiano Giacomo Agostini), tagliano il taguardo e trionfano, salendo sul gradino più alto del podio dello stile.

 

Courtesy GM PR Consulting