GUCCI: BORSE E VALIGERIA CRUISE 2019

   

gucci cruise 2019

 

La collezione Cruise 2019 di Gucci vede la nascita di diversi nuovi modelli di borse, oltre allo sviluppo in varianti innovative di stili già consolidati.
Che si tratti di una borsa elegante per la sera, di una grossa tote o persino di uno zaino tecnico, ciò che accomuna tutti i modelli della collezione è la narrativa tipica di Gucci, che grazie agli elementi decorativi, all’eclettica combinazioni di materiali e all’utilizzo dei motivi caratteristici della Maison, rende ogni pezzo un aggiunta memorabile per un guardaroba contemporaneo.
La linea di borse Arli prende il nome dell’antica città francese di Arles, nella cui necropoli romana ha sfilato la collezione Cruise 2019 di Gucci.
Composta da tre modelli con forme eleganti e sofisticate, in apparenza simili ma differenti per funzionalità, le borse della linea Arli sono disponibili in pelle o suede in colori basici, oltre a pellami esotici.
In tutte le varianti il motivo ricorrente è l’iconica Doppia G.
La borsa a mano ha due scomparti frontali chiusi da cerniere e due tasche posteriori aperte.
La borsa a spalla a doppio soffietto, disponibile in due diverse dimensioni, è caratterizzata da una tracolla regolabile in pelle.
La variante più piccola può comodamente essere portata a tracolla.
Per un’allure più audace, le borse Arli sono proposte anche versioni in pelli pregiate quali pitone e struzzo.
Se la linea Arli è una novità assoluta, la borsa Jackie, creata dalla Maison negli anni ’50 e così chiamata in onore di Jackie Kennedy, non ha bisogno di presentazioni. Viene qui reinterpretata in versione contemporanea con patch che si rifanno al famoso hotel Chateau Marmont a Hollywood, a Los Angeles. La borsa ripropone inoltre un tessuto d’archivio Gucci: il crystal GG su fondo giallo, abbinato a finiture in pelle blu scuro e abbellito dal classico nastro web blu e rosso.

 

Courtesy Gucci Press Office